BADMINTON

Il badminton (la parola inglese significa: volàno) è uno sport praticato in singolo o in coppia (anche mista) su un campo rettangolare diviso da una rete. Velocissimo sport di racchetta, richiede prestanza fisica, agilità e prontezza di riflessi; è sport olimpico da Barcellona 1992. Lo scopo del gioco è colpire il volano con la racchetta, oltrepassando la rete e mandandolo nella metà campo opposta, dove dovrà essere ribattuto al volo dall’avversario. Ogni servizio vale un punto.

Misure: il campo di gioco è un rettangolo che misura 13,4 metri di lunghezza e 5,18 di larghezza nel singolare, mentre nel doppio la larghezza è di 6,1 metri. La rete è lunga almeno mt. 6,1 ed è alta mt. 1,55 e le linee, larghe 4 cm., fanno parte
dell’area che delimitano.

La racchetta è molto leggera, ma ultra resistente, realizzata in fibra di carbonio. Esistono diverse misure e forme per le
racchette, che devono rientrare in alcuni limiti stabiliti dai regolamenti. Il volano invece consiste in una semisfera rivestita di sughero, e provvista di 16 piume. La forma conica del volano, fa sì che esso venga colpito sempre nel modo giusto.

Il servizio si effettua da fondocampo ed il colpo deve essere portato dal basso, con la racchetta che tocca il volano al disotto della cintola; il fusto della racchetta del servente deve essere rivolto in basso al momento dell’impatto con il volano. Se il servente parte prima che il ricevente sia pronto, il colpo è nullo e il servizio deve essere ripetuto.

Tecnica: durante il gioco si possono usare svariati tipi di colpi; i principali sono questi:
– “clear” è un colpo che manda il volano in fondo campo e che serve a fare indietreggiare l’avversario il più possibile, e si distingue in offensivo (con traiettoria tesa e veloce) e difensivo (con traiettoria alta e lenta);
– “drop” è un colpo nel quale il giocatore mette poca forza, poiché il suo scopo è quello di mandare il volano il più possibile vicino alla rete, colpendolo da fondocampo;
– “smash” (schiacciata) è il colpo più veloce del gioco ed è spesso eseguito in salto;
– “lift” è un colpo che si gioca quando si è vicini a rete e che alza il volano a fondocampo.
GUARDA IL VIDEO DEL BADMINTON

I commenti sono chiusi.